Fintech: Come sarà il Futuro di Fintech

Fintech era una funzione di supporto del back-office, ora sta definendo un settore

La tecnologia finanziaria era la funzione di supporto del back-office per banchieri e commercianti. I venture capitalist investono a malapena nel settore. Le aziende pubbliche del settore venivano raramente confrontate con i cari ad alta crescita della Silicon Valley. Ma tutto questo è cambiato. Nell’ultimo decennio, il capitale di rischio privato è salito alle stelle e la quota di dollari degli investimenti in fintech è aumentata dal 5% a quasi il 20%, un livello pari alla quota equa del prodotto interno lordo attribuita al settore finanziario. Fintech ha trovato il suo posto nell’economia dell’innovazione.

Con la crescita di Fintech, divenne sempre più difficile distinguere la pubblicità dalla realtà. Negli ultimi anni, chatbot e intelligenza artificiale, blockchain e risorse crittografiche, roboadvisore neobank e una miriade di altri sintomi di digitalizzazione sono diventati parole d’ordine nei media commerciali. Le grandi banche globali hanno lanciato armi di venture capital e incubatori digitali, investendo, acquisendo o copiando soluzioni da società emergenti. A livello globale, le società tecnologiche orientali hanno lanciato superapp di messaggistica con centinaia di milioni di utenti e servizi finanziari incorporati, superando il potenziale delle giurisdizioni regolamentate occidentali. Anche le società tecnologiche americane hanno approfondito, trovando il modo di fornire prodotti finanziari senza toccare la terza linea di regolamentazione. Eccoci nel 2019 – cercando di trovare il segnale tra tutto questo rumore.

Dal prodotto al cliente

Mettiamo alcune cose in chiaro. Innanzitutto, la finanza è molto più semplice di quanto la maggior parte delle persone ritenga che sia. Ci sono fabbriche che producono prodotti: banche che detengono depositi con tassi di interesse o gestori di investimenti che realizzano fondi di investimento, oppure istituti di credito e assicuratori che sottoscrivono alcuni rischi per i clienti con capitale. Quindi, ci sono negozi che vendono il prodotto – filiali bancarie, consulenti finanziari, venditori assicurativi o agenti di prestito. Tra questi due estremi vi sono catene del valore complesse di esseri umani, bilanci e software, intrecciati da regole e abitudini del settore. Ma alla fine, i clienti visitano un negozio e acquistano alcuni prodotti finanziari.

La digitalizzazione sta avvenendo lungo tutta la catena del valore. Nel front office, le relazioni con i consumatori si stanno spostando da conversazioni fisiche a telefoni cellulari. I sintomi includono neobank europei come Revolut, roboadvisor americani come Betterment o insurtech asiatici come Ping An. L’automazione grezza viene applicata al processo di valutazione, onboarding e servizio al cliente. Interfacce più speculative utilizzano l’apprendimento automatico e l’elaborazione del linguaggio naturale per generare chat e parlato, invece di consentire alle persone di interagire con un agente dal vivo.

Un’automazione così semplice ha portato a una forte concorrenza verticale tra i vari settori industriali, poiché ruotano per raggruppare e vendere in modo incrociato i loro servizi. Il miglior prestatore digitale è ora in competizione con la migliore app di pagamenti digitali per la possibilità di offrire il miglior conto bancario digitale. Investitori come Softbank hanno investito miliardi di dollari in società fintech dirette al consumatore per la possibilità di servire il cliente del Millennio attualmente non redditizio. Molte app mobili hanno milioni di piccoli account come client. Gli investitori finanziari tradizionali sono scettici sul fatto che l’economia di queste imprese possa funzionare a lungo termine e restituire capitali. Per rendere le cose ancora più competitive, i grandi operatori storici come JP Morgan Chase & Co. ( JPM ), Goldman Sachs Group Inc. ( GS), Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, Banco Santander ( SAN ) e altri hanno lanciato nuove interpretazioni delle loro soluzioni basate sui prodotti. Le banche digitali e i consulenti per gli investimenti sono la regola, non l’eccezione.

L’automazione semplice ha portato a una forte concorrenza verticale tra i vari settori industriali. Il miglior prestatore digitale è ora in competizione con la migliore app di pagamenti digitali per la possibilità di offrire il miglior conto bancario digitale.

Fintech: Come sarà il Futuro di Fintech

Dal cliente alla piattaforma

Le soluzioni di punti digitali sono un buon inizio, ma non sono la destinazione del nostro viaggio Fintech. Quando hai bisogno di comprare Aspirin per un mal di testa, non vai al negozio Aspirin. Vai al supermercato o in farmacia, che offre migliaia di prodotti. Allo stesso modo, le piattaforme di social ed e-commerce di oggi offrono migliaia di funzionalità ai loro clienti. Gli abbonati Amazon Prime riceveranno il giorno successivo consegna di pannolini e giocattoli e un catalogo di film da guardare gratuitamente. Gli utenti di WeChat possono inviare messaggi di testo, acquistare, spostare denaro e investire dalla stessa app del telefono. Nel mondo delle piattaforme di attenzione – che siano alimentate da Google, Facebook Inc. ( FB ) di Alphabet Inc. ( GOOG ), YouTube o altro – l’intenzione del consumatore è la chiave. I prodotti finanziari sono semplici caratteristiche che vivono all’interno di questo panopticon.

L’avvento delle interfacce di programmazione delle applicazioni finanziarie, alimentato da siti di aggregazione di dati negli Stati Uniti e dalla PSD2 obbligatoriamente regolata in Europa, consente ai dati bancari e di investimento di viaggiare attraverso diverse destinazioni. Le società finanziarie che noleggiano licenze, carte e bilanci a società tecnologiche sono state fatturate come banche come servizio. Consentono a qualsiasi esperienza di distribuzione di includere rilevanti capacità finanziarie. Ciò è una sfida per gli operatori storici tradizionali, che sono abituati a fabbricare prodotti e a spingerli verso le persone attraverso i canali di vendita. Invece, i consumatori ora interagiscono con la finanza ai margini della loro esperienza. Tesla Inc. ( TSLA ) offre la propria assicurazione auto, Greensky Inc. ( GSKY) aiuta gli imprenditori del miglioramento della casa a offrire finanziamenti ai mutuatari nelle loro case e Affirm mette il credito in un’esperienza di check-out e-commerce. Non è necessario acquistare per la finanza, perché ora arriverà direttamente al punto vendita .

Stiamo rapidamente arrivando a un’era di generici finanziari. Proprio come Walmart Inc. ( WMT ) può venderti sia l’aspirina di marca che il farmaco knock-off generico, o la carta igienica Charmin e il marchio di casa generico, dovrebbe essere in grado di venderti un prodotto finanziario generico. Questi prodotti non sono versioni bianche di fascia alta di Goldman Sachs e Apple Inc. ( AAPL ) che si uniscono per offrire una carta di credito. Piuttosto, questi sono l’equivalente degli smartphone Foxconn off-brand, realizzati utilizzando gli insegnamenti dell’iPhone. Man mano che l’impianto idraulico della finanza diventa esposto e trasparente, in gran parte attraverso l’aggregazione dei dati e l’infrastruttura basata su blockchain, prolifereranno soluzioni generiche a basso costo. E saremo migliori per questo.

Non è necessario acquistare per la finanza, perché ora arriverà direttamente al punto vendita.

Ricostruzione della produzione

Storicamente, la produzione di prodotti finanziari era un prodotto di fascia alta supportato da software su misura. Proprio come la Cappella Sistina era un’opera d’arte al culmine delle capacità umane, i sistemi di core banking e le piattaforme di gestione patrimoniale sono soluzioni altamente progettate e personalizzate. Tuttavia, la ritrattistica pittorica non ha avuto alcuna possibilità di fronte all’invenzione della macchina da presa. Allo stesso modo, l’infrastruttura finanziaria di oggi vede uno sfidante fondamentale sotto forma di finanza nativa blockchain. A differenza del telaio legacy, che è diverso per ogni azienda (o fornitore di tecnologia come Fiserv), il nuovo è dotato di insediamento integrato, scarsità digitale, apertura del conto e movimento di denaro, motori di negoziazione e sottoscrizione. Ogni anno miliardi di dollari vengono spesi dai minatori di criptovalute per fornire protezione dei dati e sicurezza informatica e migliaia di sviluppatori open source migliorano regolarmente il software per tutti gli utenti. Mentre i mercati di oggi sono ancora ossessionati dagli attributi finanziari di Bitcoin, le reti blockchain programmabili del futuro, come Ethereum , stanno reinventando standard di dati e primitivi per creare una fabbrica finanziaria più efficiente.

Le prime implementazioni di questa nuova visione della finanza hanno già dimostrato funzionalità nei pagamenti, nel settore bancario, negli investimenti digitali, nella gestione patrimoniale e nei prestiti. Mentre nascono, questi sintomi ci mostrano come le istituzioni più grandi potrebbero adottare innovazioni e riprogettare le loro industrie. I principali ostacoli a tale trasformazione sono la regolamentazione e la legge, che sono entrambi scritti in risposta al modo in cui le industrie si sono formate in passato – e ai loro peccati lungo il cammino. Mentre la regolamentazione è assolutamente necessaria, non penseresti allo stesso modo di regolare un cavallo e un’auto. Le aree geografiche più veloci di questa realizzazione vedranno i massimi benefici dall’innalzamento delle infrastrutture. Allo stesso modo che M-Pesa intervenne come moneta mobile costruita per le telecomunicazioni in Kenya quando le banche tradizionali non si materializzarono, così prolifereranno le risorse digitali e gli strumenti finanziari nel luogo più accogliente.

Alla base di tutti questi cambiamenti c’è la capacità umana di evolversi e adottare nuovi comportamenti. Come mai gli americani si sono rifiutati di passare dal passaggio delle carte di credito per decenni, mentre l’iPhone ha impiegato solo pochi anni per introdurre interfacce touch-based? Pertanto, anche la migliore produzione finanziaria non andrà da nessuna parte a meno che gli imprenditori non progettino belle interfacce e le aziende distribuiscano prodotti a milioni. I fintech hanno avuto il loro inizio. Le banche stanno recuperando terreno, anche se molti hanno perso la battaglia senza saperlo. Le società tecnologiche stanno prendendo una brusca svolta in finanza, indirizzando i loro miliardi di visitatori del sito Web a partner e fornitori. È il tuo comportamento che determinerà chi vince – basta scaricare l’app giusta.

PayPal investe in Uber

ETF 5G 

Azioni Qualcomm 

Migliori azioni secondo gli Hedge Fund 

Cannabis legale 

Azioni Uber 

Portafoglio titoli in ETF 

IPO Pinterest 

Ipo Pintereste 2019  

ETF Consigliati 

Investire in ETF 

Il Governo italiano prevede la stagnazione economica nel 2019

Investire nella Canapa Legale 

Come Comprare Azioni Amazon 

Mercati azionari oggi  

Fusione DB e Commercialbank 

Ocasio Cortez contro Trump 

Azioni Facebook, Tesla 

Via della Seta  

Warren Buffet strategie e consigli 

Assicurazione vita migliore 

La Cina spinge le aziende statali ad investire ad hong kong

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *