Mercati Azionari Oggi 11 /12 Aprile, Ultime Novità

Cosa sta succedendo nei mercati azionari oggi 11 12 Aprile? Ecco le ultime novità

Rite Aid – La catena di drugstore ha perso un penny una quota per il suo ultimo trimestre, inferiore ai 2 centesimi di una perdita di share prevista dagli analisti. Le entrate sono arrivate sotto le previsioni. Separatamente, Rite Aid ha approvato una scissione di azioni ordinarie da 1 a 20, con azioni destinate a iniziare le negoziazioni su base rettificata per il frazionamento il 22 aprile.

Tesla – Tesla e il partner Panasonic hanno riferito che i loro piani di espansione della loro Gigafactory sono sospesi, secondo il servizio di notizie Nikkei in Giappone. Si dice che il ritardo sia dovuto alle preoccupazioni sull’indebolimento della domanda di veicoli Tesla.

Costco – Costco ha registrato un aumento delle vendite del negozio comparabile del 5,9 percento per marzo, esclusi i prezzi della benzina, le valute estere e l’impatto di una modifica contabile precedentemente divulgata. Tuttavia, la crescita è stata più lenta rispetto ai livelli di febbraio.

Bed Bath & Beyond – La società ha registrato un profitto trimestrale corretto di $ 1,20 per azione, superando le stime di consenso di 9 centesimi per azione. Anche il rivenditore di articoli per la casa ha visto le entrate rientrare nelle previsioni Street, e ha fornito previsioni sugli utili per il 2019 migliori del previsto. Le vendite nello stesso negozio sono diminuite più del previsto, tuttavia, e ha riportato una perdita annua non rettificata per la prima volta in quasi tre decenni. La società ha anche aumentato il dividendo trimestrale di 1 cent a 17 centesimi per azione.

Marriott – La catena di hotel ha firmato un nuovo accordo pluriennale con il sito di viaggi online Expedia . Le persone che hanno familiarità con la materia dicono a CNBC che il tasso di commissione è nell’intervallo del 10 percento rispetto al precedente intervallo del 12 percento.

JetBlue – La compagnia aerea ha annunciato che avrebbe iniziato i voli tra gli Stati Uniti e Londra nel 2021. La CNBC aveva riferito Mercoledì che un tale annuncio era imminente.

Stitch Fix – Chris Phillips, capo dell’abbigliamento uomo e bambino presso l’azienda di abbigliamento, sta per diventare CEO del marchio di abbigliamento maschile online Mizzen + Main, secondo fonti che hanno parlato con CNBC.

ASML – ASML ha affermato che la sua consociata americana di software è stata vittima di furti societari diversi anni fa, ma il produttore olandese di apparecchiature a semiconduttori ha aggiunto di aver scoperto il furto da solo e di aver intrapreso un’azione immediata. Un giornale olandese aveva riferito che dipendenti cinesi di alto livello avevano rubato tecnologia e divulgato le informazioni a una società collegata al governo cinese.

PG & E – PG & E potrebbe espandere il suo consiglio come parte di un accordo con un grande azionista, secondo le persone che hanno familiarità con la questione che ha parlato con Reuters. BlueMountain Capital ha cercato di mettere i propri candidati alla lavagna, poiché l’utility si occupa dell’impatto finanziario del suo coinvolgimento nei recenti incendi boschivi della California.

Amazon , Microsoft – Amazon e Microsoft restano nella competizione per un contratto di cloud computing del Pentagono che potrebbe valere fino a $ 10 miliardi, secondo l’annuncio del Dipartimento della Difesa. Questa decisione spinge Oracle e IBM a rinunciare alle offerte.

Archer Daniels Midland – L’ ADM cercherà i pensionamenti volontari e potrebbe tagliare i posti di lavoro mentre subisce una ristrutturazione. Il trasformatore di cereali ha affermato che sta cercando di implementare miglioramenti in termini di produttività, crescita e servizio tra oggi e il 30 giugno.

Chipotle Mexican Grill – Il titolo della catena di ristoranti è stato declassato in “hold” da “buy” a Jefferies, il che indica che le azioni riflettono i miglioramenti nelle vendite e nei margini di profitto dello stesso negozio dopo aver saltato il 65% durante il primo trimestre.

Keurig Dr Pepper – Keurig Dr Pepper è stato declassato a “sottopeso” da “uguale-peso” a Morgan Stanley, esprimendo preoccupazione per i tassi di crescita del business del caffè monodose.

Gestione dei rifiuti – La gestione dei rifiuti è stata declassata in “hold” da “buy” presso Stifel Nicolaus, il che indica i venti contrari nel settore del riciclaggio dell’azienda.

Cinque sotto – Il rivenditore discount è stato aggiornato a “sovrappeso” da “neutrale” presso JP Morgan Securities, a seguito di un incontro con la direzione in una conferenza di JP Morgan. A quella conferenza, i dirigenti di Five Below hanno espresso una forte fiducia nei driver di crescita dell’azienda.

Eli Lilly – Il titolo del produttore di farmaci è stato declassato a “neutrale” da “comprare” a Guggenheim Securities. Guggenheim ha detto che Lilly ha il miglior profilo di crescita a lungo termine nei prodotti farmaceutici, ma questo è in gran parte valutato nel magazzino.

 

Mercati finanziari marzo 2019 

● Persimmon è stato il peggiore fallito del FTSE 100 su un rapporto secondo cui il segretario al governo britannico James Brokenshire stava rivedendo la sua partecipazione allo schema Help to Buy oltre il 2021. “James è diventato sempre più preoccupato per il comportamento di Persimmon negli ultimi 12 mesi”, una fonte citato da The Times. “Leasehold, costruire la qualità, apparentemente la loro leadership non sta ottenendo [che] sono responsabili nei confronti dei loro clienti sono tutti punti sollevati dal segretario di stato in privato”.

Gli investimenti per migliorare la qualità e i punteggi di soddisfazione dei clienti possono potenzialmente trascinare i margini operativi di Persimmon, che a circa il 30% sono materialmente superiori alla media del settore del 21%, ha dichiarato UBS. Ma “dato che è il secondo più grande costruttore di case nel Regno Unito (dopo Barratt) e il più grande utente di Help To Buy, pensiamo che sia molto improbabile che alla fine sia escluso dallo schema”, ha detto.

“La nostra ipotesi iniziale è che sarebbe difficile giustificare questa mossa dato che Persimmon non sembra aver infranto alcuna regola specifica, altri costruttori edili hanno problemi simili e problemi individuali probabilmente più grandi negli altri costruttori edili negli ultimi anni, come il 2016 di Bovis – 17 numeri , è andato completamente impunito. Riteniamo inoltre che sia relativamente facile per Persimmon dimostrare i progressi compiuti nel servizio e, in base alla traiettoria corrente, le metriche del servizio clienti del gruppo dovrebbero essere più vicine alla media del settore entro il 2021. ”

Mercati Azionari Oggi, Ultime Novità Mercati Azionari Oggi, Ultime Novità

JPMORGAN CAZENOVE
● General Electric ha raggiunto il massimo da quattro mesi dopo aver accettato di vendere la sua attività biofarmaceutica a Danaher per $ 21 miliardi in contanti. L’accordo era in linea con la recente guida di GE per raccogliere $ 30 miliardi dalle cessioni concentrate sulla sua attività nel settore sanitario, così come dalle sue filiali Baker Hughes e Wabtec.

Non era chiaro se GE avrebbe continuato con i piani per far fluttuare la restante divisione sanitaria, che avrebbe avuto circa 17 miliardi di dollari di vendite e 2,6 miliardi di dollari di guadagni prima delle tasse. Se GE spingesse con il galleggiante e sellasse la nuova società con $ 18 miliardi di debiti e passività pensionistiche, la società avrebbe ridotto il suo indebitamento netto di quasi $ 45 miliardi, previsioni Cowan & Co. Aveva precedentemente ipotizzato una riduzione del debito di $ 34 miliardi a $ 44 bn, con lo spread tra il minimo e il massimo dell’intervallo del valore di circa $ 1 per quota GE.

● Spark Therapeutics è più che raddoppiato dopo che Roche ha accettato di acquistare lo specialista della terapia genica per 4,8 miliardi di sterline, un premio del 122% sulla valutazione di chiusura di venerdì. Il prezzo elevato ha suggerito la fine di un’asta competitiva, hanno detto gli analisti, con Novartis o Pfizer visto come il più probabile che abbia perso.

● Centamin immerso dopo che il minatore d’oro egiziano ha avvertito che la produzione di minerale del 2019 potrebbe non essere migliore di quella piatta anno dopo anno. La società ha dichiarato di aspettarsi una produzione compresa tra 490.000 e 520.000 once, ben al di sotto delle stime di mercato di circa 560.000 once, e ha segnalato che volumi bassi avrebbero spinto i suoi costi per-oncia di circa il 5 percento in più.

“Vediamo potenziali downgrade che sfociano dalle previsioni di questa mattina del 2019, in particolare sul fronte dei costi. Riteniamo inoltre che tre declassamenti alla guidance di produzione nel 2018 abbiano influito negativamente sulla credibilità del gruppo con gli investitori e che questo richiederà un certo numero di trimestri da invertire “.

LEGGI ANCHE >>> Fusione banche tedescheETFComunismo in USACome comprare azioni Amazon

RBC
Storie di vendita
● Bernstein Research ha declassato Metro, il rivenditore tedesco, per “sottoperformare” con un target price di € 12,1. Ha citato il calo della redditività per i prossimi due anni, il flusso di cassa negativo dal core business e gli utili “insostenibili” dalle vendite di immobili.

Metro ha guidato a prevedere profitti immobiliari annuali compresi tra 150 e 175 milioni di euro a medio termine. Tuttavia, con le spese in conto capitale di Metro solo leggermente più del deprezzamento, non esistevano prove a supporto dell’idea che la società stesse rifornendo il proprio gasdotto di proprietà. Al ritmo attuale delle vendite, Metro “sta effettivamente riducendo le dimensioni delle attività sul bilancio”, ha detto Bernstein.

Il broker ha anche affermato che la Metro era eccessivamente dipendente dal suo business russo, che lo ha esposto alla volatilità del rublo perché la divisione era stata costruita utilizzando prestiti denominati in euro. Una mossa del tasso di cambio euro-rublo nei confronti di Metro taglierebbe il valore delle sue attività russe lasciando immutate le passività, ha detto.

Gli affari immobiliari hanno fornito circa il 90% del flusso di cassa libero del gruppo Metro negli ultimi tre anni, con la Russia che ha aggiunto un ulteriore 49%. L’attività rimanente era stata quindi una flessione del 39% sul flusso di cassa, con oltre nove decimi di vendite che non hanno generato liquidità anche dopo molti anni di ristrutturazione, ha detto Bernstein.

Infine, Bernstein ha detto che il management ha offerto poca chiarezza sul segmento “altri” del suo conto profitti e perdite, anche se l’effetto sui guadagni operativi è stato pari a quello degli affari asiatici di Metro e quasi il doppio di quello del suo braccio tedesco. Il risultato è stato che i guadagni di Metro non erano prevedibili, ha detto il broker.

Gli investitori sperano in un’offerta per Metro da EP Global, la società ceca che detiene una quota del 10,9 per cento nel titolo e opzioni call in scadenza nei prossimi mesi su un ulteriore 20,6 per cento. “Guardando in modo obiettivo alla società, non siamo sicuri del perché vorremmo comprarlo dato lo stato attuale del business”, ha concluso Bernstein.

● In breve: Adidas ha rilanciato per “sovraperformare” a Wells Fargo; Elekta tagliato a “sottopeso” presso JPMorgan; Neste Oil ha assegnato un nuovo “buy” alla Deutsche Bank; Nexity sollevata per “comprare” a Kepler Cheuvreux; Omnium in plastica ha ottenuto un nuovo “neutro” su JPMorgan. Provident Financial aggiornato a “hold” su Canaccord; Symrise aggiornato per “tenere” a Kepler Cheuvreux.

Financial Time

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *