Tasse Per Criptovalute Sono in Arrivo: Parola di Biden

L’amministrazione di Biden prende di mira i trasferimenti di criptovalute nel piano di repressione fiscale
La proposta di colmare il “ gap fiscale ” richiederebbe che i trasferimenti di criptovaluta superiori a $ 10.000 vengano segnalati al fisco americano.

I trasferimenti di criptovaluta di oltre $ 10.000 dovranno essere segnalati alle autorità fiscali statunitensi in base alle nuove proposte dell’amministrazione Biden che arrivano in mezzo a un inasprimento del contesto normativo per le monete digitali.

La proposta degli Stati Uniti, svelata il giorno dopo che la Cina ha segnalato un giro di vite regolamentare delle valute digitali, fa parte di un ampio insieme di proposte volte a frenare l’evasione fiscale.

Il prezzo del bitcoin, la criptovaluta più attivamente scambiata, è sceso del 5% dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato la loro proposta.

Mercoledì ha seguito alcune ore caotiche di scambio di bitcoin quando la banca centrale cinese ha avvertito le istituzioni finanziarie di accettare criptovalute come pagamento o di offrire servizi e prodotti correlati. Il prezzo del bitcoin è sceso fino al 30% dopo i commenti prima di riprendersi.

Il Tesoro degli Stati Uniti ha affermato che la criptovaluta rappresenta un “problema di rilevamento significativo facilitando l’attività illegale in generale, inclusa l’evasione fiscale”, facendo eco ai commenti della Banca centrale europea questa settimana, secondo cui il “potenziale utilizzo delle criptovalute per scopi illeciti” è motivo di preoccupazione.

La proposta statunitense fa parte di un rapporto del Tesoro che mostra come la Casa Bianca di Joe Biden abbia intenzione di colmare il cosiddetto “tax gap” rafforzando l’Internal Revenue Service. Il rapporto è l’ultimo di una serie di proposte della Casa Bianca che porterebbero gli americani più ricchi a pagare molte più tasse.

Leggi anche >>> Tasse su redditi da capitale –  Conviene investire in bitcoin ?Tasse su azioni FAANGTasse su proventi finanziari

Tasse Per Criptovalute Sono in Arrivo: Parola di Biden

Arrivano le tasse per bitcoin e criptovalute, dopo anni di vuoto legislativo

L’amministrazione Biden intende colmare il divario fiscale – la differenza tra le tasse dovute al governo degli Stati Uniti e quelle effettivamente pagate – investendo quasi 80 miliardi di dollari nell’IRS ed espandendo la capacità del servizio delle entrate di identificare le persone facoltose che evitano di pagare le tasse dovute.

Le proposte includono nuovi requisiti di informativa per le istituzioni finanziarie, che avrebbero bisogno di condividere le informazioni con l’IRS sugli importi totali che entrano e escono dai conti bancari, oltre alla rendicontazione esistente.

Secondo il Tesoro, il “divario fiscale” complessivo è stato di 600 miliardi di dollari l’anno scorso e si prevede che salirà a circa 7 trilioni di dollari nel prossimo decennio se non verrà affrontato. Il Tesoro ha affermato che circa il 99% delle tasse dovute sui salari veniva pagato ogni anno, ma si stima che il rispetto delle fonti di reddito “meno visibili” che avevano maggiori probabilità di essere associate a redditi più alti – come proprietà o redditi da locazione – fosse lontano inferiore.

Le stime del Tesoro suggeriscono che la proposta di revisione dell’IRS aumenterebbe $ 700 miliardi di entrate fiscali extra nei prossimi 10 anni e $ 1,6 trilioni nel decennio successivo.

Il Tesoro ha detto che secondo le proposte del presidente, i tassi di audit non aumenteranno per le persone che guadagnano meno di $ 400.000 all’anno.

Le proposte fanno parte dell’American Families Plan da 1,8 trilioni di dollari di Biden , un ambizioso pacchetto legislativo che, se approvato dal Congresso e firmato come legge, introdurrebbe un’importante espansione dei finanziamenti federali per l’assistenza all’infanzia, l’istruzione superiore e il congedo familiare e medico negli Stati Uniti .

La Casa Bianca ha proposto di pagare per il piano, in parte, con circa $ 1,5 trilioni di aumenti delle tasse sui ricchi americani – incluso un quasi raddoppio dei prelievi sulle plusvalenze per le persone che guadagnano più di $ 1 milione. Gli aumenti fiscali proposti hanno scatenato un contraccolpo tra alcuni critici a Wall Street e nelle aziende americane.

I piani per reprimere l’evasione fiscale potrebbero rivelarsi politicamente più appetibili per i legislatori di Washington, in particolare i repubblicani che hanno sollevato bandiere rosse su qualsiasi inversione dei tagli fiscali del 2017 di Donald Trump.

Il Famiglie Piano americano, definito dalla Casa Bianca il mese scorso, è il terzo componente del programma economico di vasta portata di Biden, seguendo il disegno di legge di stimolo fiscale $ 1.9tn, che è stato firmato in legge nel mese di marzo, ed i $ 2.3tn proposte infrastrutturali che sono in discussione a Capitol Hill.

I repubblicani hanno ampiamente respinto le proposte del presidente, accusando i democratici di spese inutili che rischiano di far salire l’inflazione. I senatori del GOP hanno offerto una controproposta di quasi 600 miliardi di dollari al pacchetto infrastrutturale del presidente, anche se i legislatori repubblicani negli ultimi giorni hanno suggerito di essere aperti a un pacchetto con un prezzo più vicino tra 800 e 900 miliardi di dollari.

Imposta patrimoniale negli Stati Uniti

https://www.investimenti-prestiti.com/

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *