Le 22 Migliori Azioni Da Comprare per il 2022 Secondo Finanza Italia

Gli ultimi due anni caotici hanno insegnato agli investitori a essere pronti a tutto. I nostri 22 migliori titoli da acquistare per il 2022 riflettono diversi possibili risultati per il nuovo anno.

Poiché gli esperti considerano le migliori azioni da acquistare per il 2022, sono sempre consapevoli che i “cigni neri”, per definizione, sono impossibili da prevedere. Gli eventi imprevedibili si fanno beffe delle previsioni attentamente ponderate degli strateghi. Il COVID nel 2020 e il caos della catena di approvvigionamento nel 2021 sono solo due dei più recenti promemoria del fatto che non è saggio mettere troppo a rischio tutti i risparmi di una vita.

Da un lato, l’opinione comune è che la ripresa economica globale acceleri fino al 2022. Ciò sta naturalmente spingendo molti strateghi a cogliere le loro migliori scelte di titoli dai settori ciclici e dalle industrie sensibili alla ripresa.

D’altra parte, i professionisti della finanza devono ricordare che il consenso non è vangelo. E se la ripresa non fosse né così rapida né così diffusa come nel 2021? Anche lievi cambiamenti nelle aspettative del mercato possono causare grandi oscillazioni dei prezzi delle attività.

E così, quando si tratta di scegliere le migliori azioni da acquistare per il 2022, gli esperti sono ottimisti… ma anche realistici. Dopotutto, le azioni, anche le migliori, non salgono mai in linea retta.

“Mentre il mondo mantiene la sua attenzione sulla battaglia contro il COVID-19, ci sono ragioni per essere ottimisti nei prossimi mesi”, afferma State Street Global Advisors nelle loro prospettive per il 2022. “Riteniamo che l’attuale ripresa economica continuerà a fornire una crescita globale al di sopra del potenziale; i mercati stanno infatti ‘continuando a salire’. Ma quando superiamo il picco di slancio e il picco di accomodamento, la ripresa che seguirà sarà probabilmente irregolare e multistrato”.

Certamente nulla ha fatto di più per sottolineare il potenziale di una ripresa “irregolare e multistrato” rispetto all’emergere della variante COVID omicron. Il mercato tremava al pensiero di quanto fragile potesse essere il nostro attuale stato di avanzamento. Di conseguenza, i migliori titoli di alcuni esperti per il 2022 includono nomi più difensivi e durevoli, nel caso in cui omicron o un’altra variante rallentino il ritorno.

Dato che gli ultimi due anni hanno dimostrato che tutto può succedere, noi crediamo che l’approccio più prudente sia pianificare una serie di risultati.

Ecco, quindi, i 22 migliori titoli da acquistare per il 2022. Molti di questi titoli sono destinati a sovraperformare in una ripresa economica continua o in accelerazione sia in america che fuori. Altri sono posizionati in modo più difensivo, costruiti per crescere se dovessimo godere di acque più tranquille nel 2022, ma anche in grado di resistere a ulteriori interruzioni legate al COVID. Altre scelte sono giochi contrarian; ovvero titoli che hanno avuto problemi nel 2021 ma che potrebbero vedere un grande ritorno a favore nel nuovo anno.

I dati di Finanza Italia sono aggiornati all’8 dicembre. Azioni quotate in ordine inverso di rendimento. I rendimenti dei dividendi sono calcolati annualizzando il pagamento più recente e dividendo per il prezzo dell’azione.

Le 22 Migliori Azioni Da Comprare per il 2022 Secondo Finanza Italia
Le 22 Migliori Azioni Da Comprare per il 2022 Secondo Finanza Italia

Le migliori azioni da comprare nel 2022 per investire soldi e guadagnare:

1. Walt Disney

  • Settore: Intrattenimento
  • Valore di mercato:  278,7 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

Se mai ci fosse un’azienda che ha dimostrato la sua capacità di adattarsi in fretta, sarebbe Walt Disney ( DIS ). La pandemia avrebbe potuto facilmente essere la rovina della Disney. I suoi parchi a tema erano chiusi o avevano una capacità limitata per mesi. La sua attività cinematografica era morta all’arrivo. E anche la sua attività di programmazione sportiva ESPN è stata sconvolta dalla cancellazione o dalla riduzione della maggior parte degli sport professionistici per mesi.

Eppure, “il vecchio detto che ‘la fortuna aiuta i preparati’ può essere applicato al lancio del servizio video in streaming Disney+ da parte della Disney nel novembre 2019″, afferma l’analista di Argus Research Joseph Bonner, che valuta le azioni DIS su Buy. Improvvisamente, decine di milioni di persone annoiate e costrette a casa hanno avuto la voglia (e il tempo) di guardare in streaming ore di contenuti Disney, Marvel e Star Wars.

Disney+ è stato un successo immediato e le aspettative sono state assolutamente deluse, portando le azioni Disney in forte aumento nel 2020. Tuttavia, le azioni DIS sono tornate con i piedi per terra nel 2021 e sono scese di circa il 25% dai massimi di 52 settimane.

Ma ecco il punto: nulla è cambiato. Disney+ sta ancora emergendo come il più forte concorrente di Netflix ( NFLX ) e vanta un catalogo di contenuti davvero senza rivali che è stato assemblato nel corso dei decenni. L’attività cinematografica della Disney è tornata, come dimostra la serie di film di supereroi Marvel pianificati. E i parchi a tema… credevi davvero che sarebbero rimasti chiusi a lungo?

“Prevediamo che l’EPS ( l’utile per azione )  raddoppierà nell’AF22 mentre l’azienda si riprende dalla pandemia, con una crescita del 17% più normale ma ancora forte nell’AF23″, afferma Bonner.

Ai prezzi di oggi, la Disney viene scambiata all’incirca agli stessi livelli che aveva immediatamente prima che la pandemia colpisse. Ma da allora l’impero della Disney è cresciuto. Questo, e una pausa delle azioni alla fine del 2021, ha fatto sì che DIS fosse uno dei migliori titoli da acquistare per il 2022.

2. Uber Technologies

  • Settore: software applicativo
  • Valore di mercato: 75,3 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

La piattaforma di ride sharing Uber Technologies ( UBER ) opera in 63 paesi e 750 mercati ( in Italia per problemi legali esiste solo Uber Black la sua versione più costosa  ) , collegando i motociclisti con i conducenti. Uber Eats triangola clienti, ristoranti e autisti. L’azienda ha anche un’attività di trasporto merci emergente.

Uber ha raggiunto un importante traguardo nel terzo trimestre del 2021, realizzando per la prima volta un utile (al lordo di interessi, tasse, ammortamenti).

La società che ha aperto la strada alla “mobilità come servizio” è una delle migliori scelte di titoli Internet presso BofA Global Research, soprattutto quando i centri urbani riaprono dopo la pandemia.

Anche se l’utile per azione rimarrà probabilmente negativo nel 2022, gli analisti BofA, citando la migliore posizione finanziaria della società, una crescente offerta di driver e guadagni di quote di mercato, ritengono che il titolo potrebbe essere scambiato a $ 64 nei prossimi 12 mesi – un guadagno del 65% dai prezzi correnti. Molto probabilmente sarebbe sufficiente per inserirlo tra i migliori titoli del 2022.

3. LHC Group

  • Settore: strutture per l’assistenza medica
  • Valore di mercato: 4,2 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

Alcuni mesi fa, alcuni analisti, raccomandarono AB Small Cap Growth ( QUASX ): un fondo che ha registrato un sensazionale rendimento annualizzato del 29,8% negli ultimi cinque anni.

AB Small Cap Growth si è aggiunta alle partecipazioni del LHC Group ( LHCG ), con sede in Louisiana , un fornitore di cure post-acute, inclusi servizi di assistenza domiciliare e ospizi, in oltre 700 località.

Con l’invecchiamento della popolazione, l’ assistenza sanitaria è un settore in crescita . E il titolo sembra avere un buon prezzo dopo le battute d’arresto degli uragani e perché gli operatori sanitari sono stati costretti alla quarantena a causa del COVID-19.

4. IAC/InterActiveCorp

  • Settore: contenuti e informazioni Internet
  • Valore di mercato:  12,0 miliardi dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

L’attività di IAC/InterActiveCorp ( IAC ) sta acquisendo altre attività, migliorando le loro operazioni online e poi smantellandole. Il sito di incontri Match.com e la piattaforma di condivisione video Vimeo sono due recenti progetti di riabilitazione. La strategia genera a intermittenza enormi quantità di denaro, che l’azienda riversa in nuove iniziative, ma i guadagni possono essere grumosi.

Il recente accordo di IAC per l’acquisizione di Meredith, la società editrice, potrebbe fornire entrate ricorrenti più stabili già nel 2022. “Questa è una vacca da mungere”, afferma David Marcus di Evermore Global Advisors.

Le azioni di InterActiveCorp sono aumentate di oltre il 40% negli ultimi 12 mesi, quindi considera l’attesa di acquistare sui cali, ma Marcus vede ancora il valore perché afferma che la somma delle parti vale più del prezzo attuale delle azioni IAC.

5. DXC Technology

  • Settore: servizi di tecnologia dell’informazione
  • Valore di mercato:  7,9 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

Dan Abramowitz, di Hillson Financial Management a Rockville, Maryland, è l’esperto di riferimento di Glassman nelle aziende più piccole.

La sua scelta per il 2021 è stata IEC Electronics, che è stata acquistata da Creation Technologies in ottobre per il 53% in più rispetto al prezzo del titolo quando Glassman l’ha inserita nella lista, osservando che “IEC è anche un potenziale obiettivo di acquisizione”.

Per le migliori azioni da acquistare per il 2022, Dan consiglia DXC Technology ( DXC ): una società di tecnologia dell’informazione di medie dimensioni con sede nei sobborghi di Washington, DC

È nel bel mezzo di un’inversione di tendenza, scrive Dan, “ma qui siamo ancora ai primi inning”. I profitti stanno migliorando, ma il titolo “è valutato a meno di 10 volte gli utili dell’anno fiscale in corso”.

 

6. Alibaba Group

  • Settore: e-commerce 
  • Valore di mercato:  339,1 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: N/A

Un giro di vite cinese sulle grandi aziende tecnologiche ha pesato sulle azioni di questo gigante dell’e-commerce. La Cina ha inflitto una multa record di $ 2,75 miliardi ad Alibaba Group ( BABA ) dopo un’indagine anti-monopolio la scorsa primavera. In tutto, le azioni hanno perso oltre il 60% tra il picco di ottobre 2020 e la fine del 2021.

Alcuni analisti, anche rialzisti, hanno ridimensionato le vendite e le aspettative di guadagno, date le condizioni economiche e dell’e-commerce fiacche in Cina.

Detto questo, il gestore del portafoglio di GoodHaven Capital Management Larry Pitkowsky, a cui piacciono gli affari con buone prospettive di crescita, ha acquistato azioni nel 2021 con l’aspettativa che BABA potesse essere tra i migliori titoli da acquistare per il 2022.

Alibaba è la principale società di e-commerce in Cina. La crescita futura potrebbe essere meno robusta, ma le azioni sono economiche e vengono scambiate a 19 volte le stime degli utili per il 2022, uno sconto di quasi il 50% rispetto al rapporto prezzo/utili medio a lungo termine di 37.

 

7. Littelfuse

  • Settore: componenti elettronici
  • Valore di mercato:  7,6 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 0,7%

Più la tecnologia pervade la nostra vita, più Littelfuse ( LFUS ) avrà da guadagnare. L’azienda progetta e realizza fusibili e circuiti, componenti piccoli ma necessari, per elettronica di consumo, automobili e apparecchiature industriali.

Le auto di questi tempi sono dotate di sedili riscaldati, servosterzo, assistenza per il cambio di corsia e volante riscaldato, tra un elenco crescente di altre cose. Ogni funzione richiede il proprio fusibile e circuito. Inoltre, Littelfuse domina sia il mercato dell’elettronica che quello automobilistico.

Il titolo è cresciuto del 56% da novembre 2020, ma l’analista di Robert W. Baird Equity Research Luke Junk vede ancora un rialzo per le azioni, soprattutto quando la produzione di auto torna alla normalità e i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento vengono eliminati.

8. Freeport-McMoRan

  • Settore: estrazione del rame
  • Valore di mercato:  56,9 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 0,8%

Fidelity Advisor Growth Opportunities Fund ( FAGAX ) è rovente, classificandosi tra i primi 3% dei fondi nella sua categoria per rendimenti quinquennali. Il problema è che ha un enorme rapporto di spesa dell’1,82% e viene venduto principalmente tramite consulenti.

Tuttavia, puoi scansionare il suo portfolio alla ricerca di idee.

La maggior parte delle partecipazioni del fondo sono titoli tecnologici, ma l’unico nuovo acquisto per il 2021 tra le sue prime 25 partecipazioni è stato Freeport-McMoRan ( FCX ), i minerali (rame, oro, argento) e il produttore di petrolio e gas.

Nel 2021, il titolo è salito di circa il 50% fino alla fine dell’anno. Ma il suo rapporto P/E, basato sulle proiezioni di consenso degli analisti per il 2022, rimane un sottile  Ciò, combinato con un afflusso di spese di Washington attraverso l’Infrastructure Investment and Jobs Act da $ 1,2 trilioni , potrebbe mettere FCX tra i migliori titoli per il 2022.

 

9. Charles Schwab

  • Settore: mercati dei capitali
  • Valore di mercato:  153,5 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 0,9%

C’è poco nei servizi finanziari che Charles Schwab ( SCHW ) non fa. È una società di brokeraggio, un gestore di fondi, un amministratore di piani pensionistici aziendali e una banca. E ha divorato le attività in gestione (AUM) con nuovi conti e acquisizioni. La sua acquisizione di TD Ameritrade ha portato l’AUM totale a $ 7,4 trilioni.

L’aumento dei tassi di interesse sarà la ciliegina sulla torta nel 2022. Ogni miglioramento di 0,25 punti percentuali dei tassi significa altri $ 750 milioni a $ 950 milioni di guadagni, o circa 30-38 centesimi per azione, afferma il portfolio manager Andy Adams di Mairs & Power Growth Fondo ( MPGFX ).

Gli analisti di Wall Street prevedono che i guadagni annuali aumenteranno del 12% nel nuovo anno e ancora di più nel 2023. Basta notare che, a differenza di alcune delle altre migliori scelte di titoli del 2022, Schwab non è esattamente economico. A $ 81, SCHW viene scambiato a 22 volte i guadagni dell’anno precedente.

 

10. Oshkosh

  • Settore: macchine agricole e per l’edilizia pesante
  • Valore di mercato:  7,6 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: 1,3%

Ci sono un numero infinito di cose che non sappiamo ancora sul 2022. Questo fa parte del fascino di un nuovo anno: quella tabula rasa e il brivido dell’ignoto.

Ma sappiamo questo: il nostro governo ha appena approvato uno dei più grandi progetti di legge sulle infrastrutture degli ultimi decenni. Quindi, qualunque cosa accada nel 2022, possiamo aspettarci di vedere un sacco di soldi confluire nelle spese legate alle infrastrutture.

Questo dovrebbe essere un vantaggio per Oshkosh ( OSK ). Oshkosh costruisce camion speciali come betoniere, gru montate su camion, “raccoglitrici di ciliegie” e altri sistemi di sollevamento idraulici. Qualsiasi espansione importante nella spesa per le infrastrutture significherà la domanda per i prodotti di Oshkosh.

Ma a parte la spesa immediata per le infrastrutture, Oshkosh è interessante per un altro motivo significativo. È leader nei veicoli elettrici pesanti.

Il presidente Biden è stato costretto a ridimensionare alcune delle sue ambizioni ecologiche nel disegno di legge sulle infrastrutture e nel disegno di legge relativo alla spesa sociale. Ma l’energia rinnovabile è ancora una delle principali priorità politiche e l’amministrazione Biden ha assegnato un contratto a Oshkosh per aggiornare in parte la flotta di camion della posta con camion elettrici.

Se credi in un futuro più verde, Oshkosh è un buon modo per giocarci indirettamente a lungo termine. E grazie a un po’ di schiuma nella seconda metà del 2021, OSK potrebbe essere uno dei migliori titoli da acquistare per il 2022.

 

11. American Water Works

  • Settore: Servizi idrici
  • Valore di mercato: 32,1 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 1,4%

Fondata nel 1886, American Water Works ( AWK , $ 176,76) è una società di servizi idrici che vende servizi di acqua e acque reflue a clienti residenziali, commerciali, industriali e municipali.

L’analista di Argus Research John Staszak afferma di aspettarsi che i risultati trarranno vantaggio dagli aumenti delle tariffe e dagli sforzi per ridurre i costi operativi e di manutenzione come percentuale dei ricavi. Inoltre, l’azienda ha significative opportunità di acquisire servizi di pubblica utilità più piccoli e meno efficienti.

Il titolo non è economico, vendendo a 37 volte la stima di Argus di $ 4,80 per azione negli utili per il 2022. Tuttavia, “riteniamo che un multiplo più elevato sia giustificato data l’abilità della società come acquirente, le forti attività regolamentate e la storia di aumenti dei dividendi, “Dice Staszak.

Questa è una scelta molto più difensiva rispetto a molti altri titoli principali per il 2022. Tuttavia, l’obiettivo di prezzo di Argus di $ 205, combinato con il dividendo, implica un potenziale rendimento totale di 12 mesi del 18%. Sarebbe un anno solido per la maggior parte dei giochi di utilità.

 

12.  AmerisourceBergen

  • Settore: distribuzione medica
  • Valore di mercato:  25,2 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 1,5%

AmerisourceBergen ( ABC ) distribuisce prodotti farmaceutici negli Stati Uniti ea livello internazionale. I clienti includono farmacie al dettaglio e per corrispondenza, reti ospedaliere, strutture ambulatoriali, strutture di assistenza a lungo termine e studi veterinari.

Nove delle 15 aziende che coprono il titolo lo raccomandano, con CFRA particolarmente rialzista, che valuta le azioni come Strong Buy. L’analista Garrett Nelson afferma che i baby boomer invecchiati, il rapido sviluppo di farmaci biologici e le forti tendenze nel possesso di animali domestici stanno guidando la domanda per i farmaci dell’azienda. Ritiene che il titolo potrebbe essere scambiato a $ 140 nei prossimi 12 mesi, un obiettivo che presuppone un rapporto prezzo/utili (P/E) prudente di poco superiore a 12, che è un forte sconto rispetto al P/P medio a 10 anni del titolo. E di 15.

I potenziali rischi includono la regolamentazione dei prezzi dei farmaci e le controversie sugli oppioidi.

13. Prologis

  • Settore: immobiliare industriale
  • Valore di mercato: 117,9 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 1,6%

Ci sono alcune tendenze che erano in atto molto prima che qualcuno avesse mai sentito parlare di COVID-19 e che rimarranno in circolazione molto tempo dopo che l’attuale variante dell’omicron è un lontano ricordo. L’ascesa dell’e-commerce è uno di questi. Amazon.com ( AMZN ) e i suoi fratelli stanno conquistando il mondo.

Ma sapendo questo, perché non dovremmo trarne profitto come padrone di casa di Amazon?

Fortunatamente per noi, possiamo. Prologis ( PLD ), un REIT, è il leader del settore nel settore immobiliare logistico. Capita anche di essere un importante proprietario di Amazon e di altri e-tailer.

Lo shopping su Internet è elegante. Sembra pulito e moderno. Ma nessuno di questi clic del mouse equivale a qualcosa senza l’infrastruttura sottostante per soddisfare effettivamente gli ordini. È qui che entra in gioco Prologis.

Per dirla con numeri reali, uno scioccante 2,5% del PIL mondiale – o più di $ 2,2 trilioni – scorre già attraverso le proprietà Prologis. E poiché l’e-commerce continua a crescere come percentuale del totale, è una buona scommessa che Prologis cresca di pari passo. La società possiede già quasi un miliardo di piedi quadrati di spazio in proprietà distribuite in 19 paesi con un tasso di occupazione del 96,6%.

Prologis non è solo uno dei migliori titoli da acquistare per il 2022. È uno dei migliori titoli da acquistare e detenere per i prossimi 20 anni. Le azioni rendono l’1,6%, che è solo leggermente migliore del mercato. Ma PLD ha più che raddoppiato la sua vincita dal 2013.

14. Starbucks

  • Settore: Ristoranti
  • Valore di mercato: 136,4 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: 1,7%

Il pregiudizio contrarian di Glassman ha dato i suoi frutti nel 2021 quando si è scrollato di dosso la sua disastrosa scelta del 2019 di Diamond Offshore Drilling (è fallita) e ha segnato una doppietta con Oneok ( OKE ).

Alla ricerca di nuovo valore, è arrivato a Starbucks ( SBUX ), che ha subito un grosso (e secondo lui, ingiustificato) colpo durante l’estate quando la società ha avvertito di una ripresa più lenta in Cina.

Glassman sta “sfruttando gli investitori ombrosi” e raccomandando Starbucks, una delle aziende meglio gestite al mondo, in costante crescita con 33.000 punti vendita in tutto il mondo.

 

15. Bank of America

  • Settore: bancario
  • Valore di mercato: 361,4 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 1,9%

Le attività di Berkshire Hathaway ( BRK.B ), holding di Warren Buffett, sono diventate sempre più diversificate nel corso degli anni . Secondo l’ultimo rapporto, la società possedeva 40 azioni quotate in borsa.

La più grande partecipazione di Berkshire Hathaway è di gran lunga Apple ( AAPL ), con circa il 43% del portafoglio azionario. Indovina qual è il secondo? Bank of America ( BAC ) fondata dall’Italiano Amedeo Giannini , a quasi il 15%.

Glassman afferma di essere anche un fan di lunga data e azionista di BofA. I finanziari in generale potrebbero essere tra i migliori titoli da acquistare per il 2022, dato il potenziale aumento dei tassi di interesse . BAC, che viene scambiato a meno di 14 volte le stime degli utili del prossimo anno nonostante un rally del 46% nel 2021, sembra particolarmente buono.

16. T. Rowe Price

  • Settore: gestione delle risorse
  • Valore di mercato: 45,8 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: 2,1%

Il Value Line Investment Survey è una fonte di ricerca succinta che ha anche un forte record di previsioni. Una delle strategie di Glassman è quella di scegliere tra i titoli che Value Line valuta al massimo (“1”) sia per tempestività che per sicurezza. L’elenco in questo momento è breve: nove società, comprese quelle ovvie come Apple ( AAPL ) e Visa ( V ).

Il valore anomalo è T. Rowe Price ( TROW ), il gestore patrimoniale con sede a Baltimora, i cui guadagni sono aumentati ogni anno dal 2009 nonostante la crescente popolarità dei fondi indicizzati a basso costo.

Value Line osserva che “le azioni hanno registrato un notevole progresso nell’ultimo anno. Tuttavia, le nostre proiezioni suggeriscono… un potenziale di apprezzamento utile per i prossimi tre-cinque anni”.

17. CVS Health

  • Settore: farmaceutico e piani sanitari
  • Valore di mercato:  122,9 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: 2,2%

La maggior parte degli americani vive entro tre miglia da una farmacia CVS. Ma CVS Health ( CVS ) è più di una farmacia; è un attore integrale in ogni anello dell’intera catena sanitaria.

“Prendi il tuo jab in farmacia e mentre sei lì, potresti fare un salto alla Minute Clinic per un disturbo minore e comprare Tootsie Rolls mentre esci”, afferma John Buckingham, editore di The Prudent Speculator .

La sua divisione Caremark è un importante distributore di farmaci e la sua sussidiaria di assistenza sanitaria Aetna serve 39 milioni di persone. Inoltre, questo titolo top per il 2022 viene scambiato a 11 volte i guadagni previsti per l’anno a venire, uno sconto rispetto al suo P/E forward medio a 10 anni di 14.

18. Public Storage

L’anno scorso, Glassman si è rivolto per la prima volta a Schwab Global Real Estate Fund ( SWASX ) ed è stato soddisfatto del rendimento del 21% dalla sua scelta, UOL Group ( UOLGY ), con sede a Singapore , con un portafoglio di uffici, residenze e hotel.

La terza partecipazione più grande del fondo è Public Storage ( PSA , $ 343.41), proprietario di 2.500 strutture in 38 stati, e Glassman lo considera uno dei suoi migliori titoli da acquistare nel 2022.

“C’è un business migliore? Ogni anno ricevo una notifica via e-mail che mi informa che il prezzo del noleggio dell’unità di archiviazione è aumentato e cosa farò al riguardo? Spostare le mie cose è un pensiero orribile”, afferma Glassman. “Ho sempre voluto possedere questo titolo. È costoso, ma l’attesa potrebbe renderlo ancora di più”.

 

19. Crown Castle International

  • Settore: immobiliare 
  • Valore di mercato:  82,8 miliardi di dollari
  • Rendimento da dividendo: 3,1%

Facciamo una domanda retorica qui: ti vedi utilizzare più dati mobili, o meno, negli anni a venire?

Non hai davvero bisogno di rispondere a questo. Sappiamo tutti la risposta. A meno che tu non decida di andare in diretta fuori dalla rete, utilizzerai più dati.

Questo ci porta a Crown Castle International ( CCI ), un fondo di investimento immobiliare (REIT) specializzato in ripetitori per cellulari. Il REIT possiede una rete di oltre 40.000 ripetitori cellulari, più di 80.000 piccole celle (come quelle utilizzate per il 5G) e circa 80.000 miglia di percorso di cavi in ​​fibra. Crown Castle è presente in tutti i principali mercati statunitensi ed è presente in questa linea di base di lavoro da oltre 25 anni.

Il 2022 vedrà la continua crescita di “tutto intelligente”: la casa intelligente, l’internet delle cose, la guida autonoma e persino la città intelligente. Tutto ciò richiede dati e l’infrastruttura di comunicazione per raccoglierli ed elaborarli. E Crown Castle sarà proprio nel bel mezzo di questa tendenza.

Ai prezzi correnti, la CCI rende poco più del 3%. E, soprattutto, il REIT è un allevatore di dividendi seriale, avendo aumentato il suo pagamento a un tasso annuo composto del 9% da quando lo ha istituito nel 2014.

CCI potrebbe essere tra i migliori titoli per il 2022 … e molto più avanti. A parte l’introduzione di una nuova tecnologia rivoluzionaria che rende improvvisamente obsolete le torri, è difficile immaginare uno scenario in cui Crown Castle non si goda un solido decennio a venire.

 

20. Realty Income

  • Settore: Immobiliare al dettaglio
  • Valore di mercato:  39,0 miliardi dollari
  • Rendimento del dividendo: 4,3%

Dopo il vertiginoso mercato rialzista incentrato sulla tecnologia e sulla crescita degli ultimi anni, nel 2022 potremmo guardare a un diverso tipo di mercato.

Stanchi della volatilità, gli investitori potrebbero preferire la tartaruga alla lepre.

Ed è qui che il reddito immobiliare REIT al dettaglio triplo netto ( O ) sta davvero per brillare. Realty Income è un proprietario specializzato in proprietà di vendita al dettaglio ad alto traffico che sono generalmente immuni alla concorrenza dell’e-commerce. I suoi maggiori inquilini sono negozi di alimentari, farmacie e negozi in dollari, ma ha anche una buona allocazione a ristoranti (circa l’8% del portafoglio), cinema (circa il 5%) e strutture per la salute e il fitness, comprese le palestre (circa il 6%).

Il prezzo delle azioni di Realty Income è stato battuto durante la pandemia e le azioni devono ancora riprendersi completamente. Ma è importante sottolineare che la diversificazione e il modello di business conservatore del REIT gli hanno permesso di superare la pandemia senza alcun rischio reale per la sua attività. Realty Income è effettivamente riuscita ad aumentare il suo dividendo ogni singolo trimestre del 2020 e del 2021 fino ad oggi.

È difficile vedere qualcosa di diverso da uno scenario peggiore con omicron o un’altra variante di COVID che ha un grande impatto qui.

Realty Income ha pagato 616 dividendi mensili consecutivi e ha aumentato il suo pagamento per 96 trimestri consecutivi al momento della stesura di questo documento, e questi numeri sembrano destinati a crescere solo nei mesi a venire. Inoltre, Realty Income rende oltre il 4% a prezzi correnti.

Qualunque cosa accada nel 2022, Realty Income sembra una scommessa solida.

21. Chevron

  • Settore: titolo petrolifero
  • Valore di mercato: 228,3 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 4,6%

Potremmo sperare in un futuro più verde. Ma il buon petrolio e il gas vecchio stile sono ancora ciò che fa muovere l’economia globale.

Molti dei nomi tecnologici e di crescita che guidano il mercato rialzista dell’ultimo decennio sembrano allungati. Quindi gli investitori che scovano le migliori azioni da acquistare per il 2022 potrebbero guardare a giochi di valore più tradizionali nel 2022.

La supermajor energetica Chevron ( CVX ) si adatta al conto.

CVX è scambiato per 12 volte gli utili previsti per il 2022 e sfoggia un rendimento da dividendi di ben oltre il 4%. È notevolmente a buon mercato in un mercato che, sotto diversi aspetti, è il più costoso dagli anni della bolla alla fine degli anni ’90.

I titoli energetici non sono amati e non sono di proprietà. Fino a 10 anni fa, il settore energetico rappresentava il 13% dell’S&P 500. Oggi rappresentano circa il 2%. In parte ciò è dovuto ai mandati verdi per diversificare lontano da petrolio e gas, anche se la maggior parte è semplicemente dovuta al fatto che i titoli energetici hanno resistito a un mercato in eccesso di offerta davvero miserabile dalla fine del 2014.

Ma ecco il punto: nessun mercato rimane in eccesso di offerta per sempre. E l’ambiente brutale degli ultimi anni ha costretto molti operatori marginali a chiudere l’attività e molti progetti marginali offline. E di conseguenza, oggi abbiamo un mercato più sano. Domanda e offerta sono in equilibrio e i prezzi dell’energia hanno registrato un bel rimbalzo nel 2021.

Il tempo dirà se questa tendenza continuerà nel 2022. Ulteriori varianti COVID potrebbero apparire e smorzare la domanda di petrolio. Ma diversi gruppi di analisti vedono prezzi del petrolio più alti nel nuovo anno, incluso il Wells Fargo Investment Institute, che vede un aumento dal 17% al 31% tra $ 85 e $ 95 al barile.

E chi non vorrebbe possedere le azioni di un vero sopravvissuto scambiate con un forte sconto su un mercato altrimenti costoso?

22.  EPR Proprieties

  • Settore: Immobiliare al dettaglio
  • Valore di mercato:  3,6 miliardi di dollari
  • Rendimento del dividendo: 6,3%

L’ultimo dei nostri 22 migliori titoli da acquistare per il 2022 è quello con il più alto rendimento da dividendi: EPR Properties ( EPR ).

La notizia della variante omicron ha davvero spaventato il mercato dopo il weekend del Ringraziamento 2021. Dopo mesi di scrupolosi sforzi per riaprire il mondo a seguito della pandemia di COVID, ecco la possibilità che tutto potesse andare al contrario.

Anche se c’è ancora molto che non sappiamo sull’omicron, le prime indicazioni sono che non è più mortale dei ceppi precedenti. E al momento c’è poco appetito politico per i blocchi su larga scala. Quindi, salvo una svolta importante in peggio, il commercio di riapertura sembrerebbe essere vivo e vegeto.

Questa è un’ottima notizia per EPR, un REIT che possiede un portafoglio diversificato di proprietà incentrate sull’intrattenimento e le esperienze. Parchi a tema. Stazioni sciistiche. Anche i campi pratica Topgolf. E tutte queste attività stavano esplodendo prima che la pandemia le mettesse al tappeto, ovviamente.

Ma forse nessuna delle partecipazioni di EPR ha subito più abusi delle sue sale cinematografiche, che attualmente rappresentano circa il 44% dei ricavi. I teatri sono stati chiusi per gran parte della pandemia e, nella misura in cui erano aperti, non c’era niente da guardare. Abbiamo iniziato a vedere di nuovo le maggiori uscite nelle sale solo negli ultimi mesi. E infatti, EPR ha in programma di ridurre la sua esposizione a questo business negli anni a venire.

Nel 2021, gli americani si sono divertiti a fare tutte le cose che non potevano fare nel 2020. Vedremo una continuazione di quel tema nel 2022 e l’EPR è molto ben posizionato per trarne vantaggio. Le azioni vengono ancora scambiate ben prima dei loro livelli pre-COVID e producono un grosso 6% in più.

Se vedi che la vita sta tornando sempre più alla normalità nel 2022, ha senso possedere l’EPR.

Altri articoli sugli investimenti:

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *