lunedì 26 dicembre 2016

Filled Under: , ,

Tasse sulla casa 2017: scadenza di IMU, TASI e TARI, le novità di quest'anno

Tra poco arrivano le scadenze delle tasse sulla casa: Tari, Imu e Tasi, conosciamo le novità di questo anno contributivo 2017.

Forse sarà l'ultima volta che paghiamo queste tasse in un modo così disordinato e di versificato; d'altronde si tratta di tasse i cui proventi andranno in gran parte agli enti locali, ed é per questo che dal prossimo anno, pagheremo solo 1a tassa: la LOCAL TAX, come già avevamo accennato tempo fa.
La buona notizia di questo 2017 é che le aliquote non subiranno ulteriori aumenti, se non quelli già stabiliti, per le scadenze alcuni comuni hanno già spedito i bollettini della tassa sui rifiuti che, essendo più alta di altre, in alcuni casi c'é la possibilità di rateizzare.

L'Associazione per i Diritti degli Utenti e dei Consumatori (Aduc), ha stilato un vademecum che di seguito Vi riportiamo , per rendere più facile ricordarsi le scandenze di queste imposte sulla casa:

Tasse sulla casa 2017: scadenza di IMU, TASI e TARI, le novità di quest'anno
LOCAL TAX che cosa é TARI 2017 esenzioni
Novità Tari Risparmiamo sulle Tasse della 2a Casa
Baratto Amministrativo cosa é 10 cose su Equitalia


L'IMU si potrà pagare in 2 rate: 

  1. 16 Giugno 2017 ( calcolata con le aliquote dell'anno scorso, il 2016)
  2. Saldo 16 Dicembre 2017 ( calcolata con le aliquote dell'anno in corso)
  • L'IMU dovrà essere pagata solo da alcuni proprietari di immobili o da chi ne trae godimento. 
  • La prima casa ne é esente, quindi la dovranno pagare i proprietari di terreni, di più case e coloro che sono proprietari di negozi, uffici, capannoni ecc.
  • Esenti i terreni agricoli montani.
  • Per maggiori informazioni sull'IMU 2016, leggete lo schema di seguito

Aggiornamento TASI IMU 2017: non tutti dovranno pagare la Tasi e l'IMU.

La Tasi è stata tolta per la gran parte dei soggetti che la dovevano pagare fino al 2015 ed ecco chi è rimasto:

CHI DEVE PAGARE LA TASI E L'IMU?

IMU

TASI

Abitazione principale ( tranne categorie catastali A1, A8, A9) NO NO
Abitazione a disposizione SI SI
Comodato d’uso a figlio o genitore SI* SI*
Affitto ( se sono il proprietario) SI al 70-90 per cento *
Affitto( se sono l’inquilino ed è la mia abitazione principale) NO NO
Affitto ( se sono l’inquilino ma NON è la mia abitazione principale) NO NO

TASI si potrà pagare in 2 rate:

  1. 16 Giugno 2017 ( calcolata con le aliquote dell'anno scorso, il 2016)
  2. Saldo il 16 Dicembre 2017 (rata calcolata con le aliquote dell'anno in corso)
  • La TASI è la tassa sui servizi indivisibili del Comune, cioé si tratta dell'illuminazione e della pulizia delle strade, nonché dei vari lavori che il Comune di residenza deve espletare nelle strade e non dovrebbe avere importi così alti.
  • Come si calcola la TASI. Questo è uno dei problemi per cui questa tassa, insieme all'IMU verranno messe insieme e diventeranno Local Tax. Infatti é il cittadino a dover calcolare la TASI, così come l'IMU, in questo modo il contribuente dovrà anche pagare un CAF o un Commercialsta che gli dovrà fare i conti.

TARI la tassa sui rifiuti, si potrà pagare in 4 rate, oppure:

  • Dipende da comune a comune come verrà riscossa la Tari. In alcuni comuni si può scegliere tra la una sola unica scadenza ( entro il 30 Giugno 2017) oppure tra 2 o anche in 4  rate.
  • Come dicevamo prima, il bollettino del pagamento della TARI Vi è probabilmente già arrivato, ma comunque il pagamento varia da Comune a Comune.



0 commenti:

Posta un commento

Link, pubblicità e commenti offensivi non potranno essere pubblicati