lunedì 9 marzo 2015

Filled Under:

La Grecia vuole i soldi, altrimenti invasione di clandestini ed ISIS in Europa

Incredibili le dichiarazioni del Ministro della difesa greco, che vuole aiuti economici dall'Europa, altrimenti ha detto che darà i documenti ai clandestini ora presenti in Grecia e che li spedirà in tutta Europa, e se ci saranno terroristi dell'ISIS, la colpa sarà Nostra.

"La Germania e l’Europa saranno invasi dai profughi inviati da Atene, a cui Noi daremo documenti", ha detto questo il ministro della Difesa del governo Tsipras, Panos Kammenos, che ha lanciato questa minaccia prima della riunione dell’Eurogruppo di oggi, che dovrà decidere se e quando erogare i fondi alla Grecia.

Un vero e proprio ultimatum lanciato all'Europa, ma é giusto comportarsi così? L'economia greca é stata sul punto di fallire qualche anno fa, ed é stata aiutata proprio dall'Europa, con un importante prestito alle sue banche.
Grecia: minaccia l'Europa con clandestini ed ISIS

Parte di quel debito é già stato ripagato, ma ci sono altre tranches che l'Europa sta discutendo.

Il Governo Tsipras, dopo aver promesso mari e monti ai propri cittadini, dovrà comportarsi nè più nè meno come i governi precedenti: cioé semplicemente restituire i soldi prestati dall'Europa, forse per questo il Ministro Kammenos sta alzando i toni, solo per avere consenso tra i suoi elettori.



1 commenti:

  1. Sono solo dei pazzi presuntuosi, arroganti e senza alcuna possibilità di essere presi sul serio! I prestiti vanno rimborsati, punto!!!

    RispondiElimina

Link, pubblicità e commenti offensivi non potranno essere pubblicati