giovedì 19 marzo 2015

Filled Under:

Equitalia: 10 Cose Utili da Sapere

Equitalia é una parola che fa paura a molti italiani. Ormai basta aver dimenticato di pagare il canone TV che oplà, dopo un paio di mesi arriva - puntuale - la cartella di Equitalia, che ci dice di dover pagare.

Ma, a parte il nome che evoca debiti da pagare, cos'é realmente Equitalia, ci sono delle cose utili da sapere, che magari io cittadino , non so'?

In realtà ci sono molte cose che un semplice cittadino che non ha mai ricevuto una cartella da Equitalia (esistono?) non conosce e che potrebbero invece tornare utili.

Equitalia: 10 Cose Utili da Sapere

Equitalia Consigli Prelievo Forzoso dai Conti Correnti
Come fare il Ravvedimento Volontario Agenzia Entrate Pignoramento Pensione e Stipendio
  1. Equitalia in realtà si chiama Gruppo Equitalia
  2. Equitalia è una società per azioni, di cui l'interno 100% del capitale é dello Stato italiano, suddiviso tra INPS (per il 49%) ed Agenzia delle Entrate (per il 51%).
  3. Equitalia é stata fondata grazie ad una legge del Governo Berlusconi del 2005 ( vedi qui) che tendeva a riunire in un'unica grande agenzia di riscossione quelle piccole agenzie provinciali che c'erano fino ad allora.
  4. Come posso controllare se ho dei debiti con Equitalia? La risposta è sì, ed é anche piuttosto semplice: o si va ad uno degli sportelli provinciali, oppure lo si può fare online, previa registrazione all'INPS o presso l'Agenzia delle Entrate, ai Servizi Online.
  5. Un pagamento di una cartella di Equitalia la si può fare online con una carta di credito (qui)
  6. Rateazione debiti: un debito con Equitalia si può rateizzare ( a parte casi particolari) , sia se si é un cittadino, sia se si é un'impresa. Si possono rateizzare cartelle inferiori a 50 mila euro, basta fare la domanda;   per cifre superiori ci vuole un'apposita documentazione , per un massimo di 72 rate, si possono anche fare rate crescenti.
  7. Se sei in difficoltà a pagare le rate, si possono ottenere anche un 'allungamento' delle rate, portandole ad un massimo di 10 anni o un massimo di 10 anni, questo solo in caso se la rata mensile è superiore al 20% del Tuo reddito mensile, questo grazie a questa nuova legge (qui)
  8. Il fermo amministrativo, ( il fermo amministrativo riguarda i veicoli del debitore) è una delle modalità con cui Equitalia cerca di riscuotere i suoi crediti. Se dopo 60 giorni dal ricevimento della cartella, questa non si é pagata, o fermata, per cifre inferiori a 1.000 euro, questo avviene dopo 120 giorni dal mancato pagamento della cartella. Il fermo amministrativo però non viene iscritto se il debitore, entro 30 giorni, dimostra che il mezzo serve per l'attività di impresa o l'attività svolta dal proprietario del veicolo stesso.
  9. La cancellazione del fermo amministrativo, avviene al pagamento del debito, oppure al pagamento della prima rata della rateizzazione.
  10. Equitalia non può vendere all'asta la casa di proprietà e dove ha la residenza il debitore; non può vedere all'asta se è l'unico immobile del debitore; non può vendere all'asta se l'immobile non é di lusso. La vendita all'asta può avvenire solo se sono passati almeno sei mesi dalla preventiva iscrizione di ipoteca ed il debitore non ha pagato, o se l'importo del debito é superiore ai 120 mila euro.



0 commenti:

Posta un commento

Link, pubblicità e commenti offensivi non potranno essere pubblicati